Le magie del Titikaka

23 Lug

Al lago Titikaka abbiamo varcato il confine tra Bolivia e Perù, seppur con un senso di malinconia.

Il Titikaka, con i suoi 3800 mt. di altitudine è il più alto lago navigabile al mondo, il 5° per estensione ed è stato la culla di civiltà precedenti agli Inka. E’ un tuffo a piedi pari nell’archeologia e antropologia di un mondo davvero lontano.

Ecco come l’abbiamo vissuta noi.

Signora illimani

Verso Tiwanaku

Mummia preincaica

Monolite Tiwanaku

Verso la Isla del Sol

Le patate sono la base dell'alimentazione sulle isole

Gli Uros vivono sopra isole galleggianti

Un Urino (giovane Uros)

Bambina su un'imbarcazione Uros

tegami

ù

Amantani sembra una delle mille isole del nostro Mediterraneo.

Amantani è un'isola senza auto. Nonostante questo gli abitanti non sembrano molto stressati

Taquile, la Plaza

Taquile: Il campanile

La porta di Taquile

Bambina infida

Il tempo a nostra disposizione è quasi terminato. Dobbiamo scegliere se pedalare fino a Lima o fermarci con calma a Cusco, vedere il festival della Pachamama, il Machu Picchu e la Valle Sacra + shopping di souvenir per addobbare una casa che ancora non abbiamo.

Voi, invece? Cicloprogetti per l’estate?

15 Risposte to “Le magie del Titikaka”

  1. Enrico G. Agostoni 23 luglio 2011 a 8:05 am #

    I miei complimenti, vi seguo spesso e un po’ vi invidio.

    Inserirò il vostro sito web nei link del mio: merita proprio!

    Ancora complimenti e grazie per la condivisione delle vostre avventure. 🙂

    Enrico.

    • Paolo "Piciclista" Pinzuti 24 luglio 2011 a 3:20 pm #

      Grazie a te che ci segui Enrico…

  2. luke8686 23 luglio 2011 a 11:55 am #

    Ciao! Ho trovato questo blog un po’ per caso,ma son ben contento di averlo trovato… Le foto sono stupende,danno proprio l’idea del magnifico posto in cui siete…
    Io sono in partenza a giorni a giorni per la Corsica, speriamo vada tutto bene…E’ il mio secondo viaggio in mtb dopo il cammino di Santiago..In bocca al lupo per tutto,continuerò a seguirvi con molto interesse!

    • Paolo "Piciclista" Pinzuti 24 luglio 2011 a 3:19 pm #

      Grazie Luke!
      In bocca al lupo per la Corsica, tutti dicono che pedalare lì è meraviglioso.
      Noi non abbiamo mai avuto il piacere. Mi raccomando fai tante foto chè qui siamo curiosi.

      • luke8686 12 agosto 2011 a 11:07 pm #

        Sono tornato sano e salvo!! 🙂
        E’ stato veramente un bel viaggio, nonostante fossi sempre un po’ sul cotto a causa dei troppi km da fare e del troppo poco tempo a nostra disposizione… La Corsica offre panorami di tutti i generi,che cambiano nel giro di poche decine di km… Per le foto conto di metterle su flickr, se sei curioso ti mando il link… Non le ritengo belle come le tue, ma mi sono fatto rispettare… 😀

        Luca

      • Paolo "Piciclista" Pinzuti 13 agosto 2011 a 9:20 am #

        Bentornato Luca, certo che sono curioso.
        Quanti km in quanto tempo, alla fine?

      • luke8686 13 agosto 2011 a 2:47 pm #

        Eccoti il set su flickr

        100_2653

        ho messo solo quelle che secondo me sono le più belle…comunque… il nostro viaggio è durato 16 giorni, con uno di viaggio. Di pedalata abbiamo fatto 14 giorni,coprendo 850 km…Avevamo proprio i giorni un po’ contati ed è un peccato, con più tempo ce la saremmo goduta meglio… un po come voi,che avete viaggiato ma date l’impressione di esservi presi i vostri tempi! 🙂
        La consiglio a tutti,davvero ottimi paesaggi!!!

  3. Dario e Anna 24 luglio 2011 a 10:58 am #

    Ciao rapazzi
    va bene il catamarca
    va bene la pachamama e i suoi minatori
    daccordo per il Che
    per non parlare poi dei tegami del titikaka
    ma le Fighe!!!
    per il ciclo turismo dobbiamo trovare la pompa per gonfiare le gomme e poi si parte(il nostro progetto sarebbe di fare il giro del lago di varano tot.km 3 circa metro piu metro meno) se avete dei consigli… ben accetti!
    un sorriso e un abbraccio

    • Paolo "Piciclista" Pinzuti 24 luglio 2011 a 3:17 pm #

      Toh, chi si rivede… 🙂
      Il giro del lago di varano mi sembra ottimo, 33 km li fate in un giorno, e poi?
      C’è una ciclabile che costeggia il fiume ticino, volevo portarci i nipoti prima o poi…
      Io e Pinar parliamo spesso di voi.
      Che fighe?

  4. Leonardo & Cesare Nipoti Preferiti 24 luglio 2011 a 11:45 pm #

    Ciao Zii, come va? Noi scriviamo poco ma vi seguiamo sempre. Visto che ci avete chiamato in causa, vorremmo sapere dove si trova il lago di Varano? In quale luogo sperduto del pianeta? Dobbiamo preoccuparci? Oggi abbiamo fatto la prima uscita in bici, quest’anno siamo partiti tardi, troppi impegni. Domenica prossima andiamo a fare qualche passo, qui in provincia. Ciao

    • Paolo "Piciclista" Pinzuti 30 luglio 2011 a 11:32 pm #

      Hola, Il lago di Varano?
      Boh, chiedetelo a Dario che è più pratico…

  5. marco 25 luglio 2011 a 12:57 pm #

    foto sempre stupende come i paesi che state visitando sempre con immensa invidia Machu Picchu e la Valle Sacra sono sicuramente da non perdere ,spero un giorno di poterle visitare……continuate a viaggiare!!!il tempo dello shopping di souvenir puo essere ridotto al minimo ma la liberta’ di un giorno in piu’immersi in quella natura e’ impagabile,appena giunti a casa ne sentirete la mancanza!!!!!
    buon cammino marco

    • Paolo "Piciclista" Pinzuti 31 luglio 2011 a 12:11 am #

      Grazie Marco.
      viaggiare lo faremo sempre, ma ti confesso che adesso ci vuole una pausa.

  6. Dario e Anna 27 luglio 2011 a 4:57 pm #

    hoo…ma sei matto…3 km non 33…lo sai che noi come sport pratichiamo solo divano,amaca e dondolo!
    scherzi a parte vorremmo proprio che il ritorno fosse in italia
    xchè abbiamo già la pizza in caldo(ovviamente vegetariana)
    melanzane,zucchine e peperoni alla griglia,insalate fantasia,formaggi di ogni regione,dolci e dolcetti di ogni tipo e vino in abbondanza…
    (dovete pur rimettervi in sesto dopo tanta fatica!)
    vi aspettiamo e speriamo sia presto!

    • Paolo "Piciclista" Pinzuti 31 luglio 2011 a 12:13 am #

      Il dondolo? Il tontolo volevi dire!
      🙂
      anche noi ci auguriamo di rivedervi presto… Ma sulla griglia vogliamo metterci anche qualche costina di maiale o di agnello?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: