Valparaíso – caos di colori

3 Mag

Valparaiso è una serie di colline a picco sul mare ricoperte da migliaia di case colorate. Per voler trovare un’analogia, si può pensare alle Cinque Terre, ma con 275.000 abitanti e su un golfo che accoglie il principale porto del Cile. Le case sono generalmente rivestite di lamiere di acciaio per meglio resistere alla salsedine e devono essere pitturate periodicamente, questo rende la città sgargiante al massimo nelle giornate di sole.

La teleferica

Il senso artistico è davvero l’ultima cosa che manca in città

Bicicincielo

Le case sotto la lamiera sono spesso in legno e questo le rende soggette ad incendi. Abbiamo conosciuto Dino: lui vive ancora nella sua casa bruciata, in una specie di baracca di compensato, sono due anni che aspetta un investitore che voglia ricostruirla e mandarlo fuori dai piedi con quattro soldi in tasca.

Quel che resta della casa di Dino

A Valpo abbiamo avuto il piacere inoltre di fare conoscenza con la Borgoña del bar Cinzano: vino rosso, fragole e zucchero a velo. Meraviglioso.

Effetti collaterali, difficile fermarsi al secondo bicchiere.

L'oste della malora da Cinzano

Penso che non ringrazieremo mai abbastanza Federico per averci fatto ritardare la partenza per venire a conoscere questo incanto di posto. E grazie anche per averci introdotti alla sottile arte della griglia sudamericana.

8 Risposte to “Valparaíso – caos di colori”

    • Paolo il Piciclista 8 maggio 2011 a 8:07 pm #

      prego!

  1. Dario e Anna 6 maggio 2011 a 11:02 am #

    Ciao ragazzi,
    che bello seguirvi in viaggio!
    che il vento sia sempre alle vostre spalle e…
    Paolo ti sei ricordato la fionda?

    baci
    D&A

    • Paolo il Piciclista 7 maggio 2011 a 2:58 am #

      Niente fionda, ho imparato un nuovo metodo.
      Vi ho pensati oggi!

  2. pao 6 maggio 2011 a 2:22 pm #

    Sometimes, and more frequently, I envy you!

    • Paolo il Piciclista 7 maggio 2011 a 2:59 am #

      and you do not know how it feels to cross the andes on your own, and eating 11 empanatas for lunch…

  3. Rosana 22 maggio 2011 a 1:10 pm #

    Il Cile e’ una gioia! Sono stata a Valparaiso, Vina del Mar… mi sono appassionata. Lo sguardo delle foto che avete fatto mi piace! Complimenti!

    • Paolo il Piciclista 23 maggio 2011 a 12:06 am #

      Grazie Rosana, anche a noi è piaciuto nmolto quel poco che abbiamo visto. Presto saremo anche a San Pedro de Atacama.!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: